Sei qui:Home-riflessione

CONTROCORRENTE

2021-11-09T22:29:57+01:00

Questa poesia, scritta da Elena Slagari, vuole eere un omaggio al nobile fiume che attraversa Gorizia: l'Isonzo che negli anni bui della Grande guerra vide il sangue dei soldati italiani e stranieri tingere di rosso le sue acque. CONTROCORRENTE Occhi di smeraldo, limpidi, profondi. Un incedere costante per raggiungere la meta, placido

CONTROCORRENTE2021-11-09T22:29:57+01:00

NON CI SONO PAROLE

2021-03-11T16:38:47+01:00

In questi giorni molte testate stanno ripercorrendo i primi giorni del grande lockdown di un anno fa, mentre stiamo per ritrovarci nella stessa situazione. Anche per progetto I.L.I.E avevo pensato di scrivere un articolo a riguardo, ma sinceramente mi sono accorto che non ci sono parole per descrivere quello che è accaduto un anno fa

NON CI SONO PAROLE2021-03-11T16:38:47+01:00

UN RETROSCENA POCO CONOSCIUTO

2020-08-23T11:04:33+02:00

“I giochi di prestigio che giovedì aveano cancellato prenotazioni "ufficiali" spostando a Milano la Germania già decisa a Verona e dirottando a Torino il Brasile già di casa a Milano, hanno cessato il loro effetto”. Così scriveva Adriano Paganella nello speciale del quotidiano “L'Arena” dedicato a “Italia '90”di domenica 10 dicembre 1989. La decisione dell'assegnazione

UN RETROSCENA POCO CONOSCIUTO2020-08-23T11:04:33+02:00

NORMALI SUPER MAMME

2020-05-09T21:32:30+02:00

C’è amore più grande di quello di una madre? No, perché ciò che può arrivare a fare, con semplicità, senza lamentarsi, ritenendo normale il dono di sé, in realtà ha dell’incredibile. Alcune mamme sono veri super-eroi! Non sembra anche a voi? Claudia ha atteso il suo bambino trascorrendo i nove mesi

NORMALI SUPER MAMME2020-05-09T21:32:30+02:00

RITORNA LA POESIA

2020-04-26T18:14:44+02:00

Nel solco della tradizione di questo sito, vi proponiamo un inedito componimento poetico realizzato esclusivamente per la ripresa di questa avventura. Già, perché è tradizione che quando inizia una nuova avventura, ci sia una poesia a inaugurarla. Ora non sappiamo se accadrà ancora in futuro, ma almeno per stavolta vogliamo rispettare questo piccolo rito.

RITORNA LA POESIA2020-04-26T18:14:44+02:00

TRA LA TERRA E MARTE

2021-02-09T22:08:44+01:00

Capita sempre più spesso di leggere sui giornali notizie provenienti dallo Spazio: la scoperta di nuovi pianeti, forse adatti alla vita e che si trovano al di fuori del nostro sistema solare; asteroidi che passano vicino alla Terra, ma a distanza di sicurezza. Poi l’astronauta italiano Paolo Nespoli che a 60 anni è tornato sulla

TRA LA TERRA E MARTE2021-02-09T22:08:44+01:00

SALVAGURDARE L’AMBIENTE, LA SFIDA DEL XXI SECOLO CI STIAMO AUTO-ESTINGUENDO?

2021-02-09T22:00:45+01:00

Sono sempre più frequenti le notizie riguardanti le cosiddette “bombe d’acqua”, ovvero forti acquazzoni che si verificano in poco tempo in un determinato luogo, i quali scaricano al suolo un carico spropositato di litri d’acqua. Non è raro, in questi casi, sentire che, nella zona colpita, è piovuta la stessa quantità d’acqua che generalmente precipita

SALVAGURDARE L’AMBIENTE, LA SFIDA DEL XXI SECOLO CI STIAMO AUTO-ESTINGUENDO?2021-02-09T22:00:45+01:00

UN MONDO DI WEBETI?

2021-02-09T22:12:48+01:00

Non capita tutti i giorni discutere in rete di neologismi nuovi. Per lo meno non è materia capace di far discutere il mondo del web. Quando i social, a furor di popolo, elevarono a nuova parola “petaloso”, si scatenarono le più accese critiche perché quella nuova parola era stata inventata da un bambino e in

UN MONDO DI WEBETI?2021-02-09T22:12:48+01:00

LE SIRENETTE DEL SINCRONIZZATO

2021-02-09T21:58:38+01:00

Le ragazze sono sorridenti, immobili sul bordo della piscina, con i loro capelli laccati e raccolti in un impeccabile chignon. La musica parte e i loro cuori battono forte, mentre il batter e levare della musica cresce sempre di più. Ad un certo punto a coppie si tuffano in acqua ed iniziano a danzare, muovendo

LE SIRENETTE DEL SINCRONIZZATO2021-02-09T21:58:38+01:00
Torna in cima